Post taggati leonardo da vinci

Il sorriso della gemella Monnalisa, ecco la copia dell’allievo di Leonardo

Il sorriso enigmatico della Gioconda ne ha fatto il dipinto più famoso di Leonardo Da Vinci e forse del mondo. Il capolavoro, esposto nella Grande Galerie del Museo del Louvre a Parigi, può vantare secoli di copie, ma gli esperti d’arte spagnoli sono convinti di aver trovato al madrileno Museo del Prado la prima delle innumerevoli repliche, realizzata con tutta probabilità da un allievo di Leonardo. Mentre la Monna Lisa originale è protetta da uno spesso vetro antiproiettile, la sua copia spagnola può essere ammirata per così dire senza “filtri”: spiccano così colori più vividi e una modella molto più giovane di quanto sembri nel quadro donato da Leonardo al re di Francia… continua

Gay o traditrice? Non c’è pace per la Gioconda


A Leonardo e alla sua Gioconda è da sempre lecito far subire di tutto. Furti patriottici, identificazioni dei luoghi dipinti a partire dallo sfondo (così certe che ce ne sono almeno tre o quattro), microanalisi che proverebbero che Da Vinci ha scritto numeri segreti negli occhi della pulzella… Ora però quella che sta subendo la povera Monna Lisa è una vera e propria «aggressione interpretativa»: nel giro di pochi giorni è stata fatta passare da travestito a cortigiana adultera. Ha iniziato una studiosa francese, Sophie Herfort, che ha pubblicato un libro, Le Jocond (Il Giocondo), proprio in coincidenza con la grande mostra aperta a Londra su Leonardo da Vinci. Secondo la Herfort se la Gioconda fosse davvero Lisa Gherardini, la moglie di Francesco del Giocondo (a Firenze è tutta estate che ne cercano il corpo), allora perch´ il dipinto non è mai appartenuto a quest’ultimo? Perchè… continua

Ci risiamo… Svelato l’ultimo mistero di Leonardo: “Era gay e la Gioconda un travestito”


La Gioconda era un travestito: è la sentenza choc di una ricercatrice francese, Sophie Herfort, che ha pubblicato un libro proprio in coincidenza con la grande mostra aperta a Londra su Leonardo da Vinci. Se la Gioconda fosse davvero Lisa Ghedini, la moglie di Francesco del Giocondo, allora perché il dipinto non è mai appartenuto a quest’ultimo? E perché tra gli appunti del grande genio del Rinascimento non viene mai menzionato né questo quadro né chi lo ha commissionato? E ancora, perché il maestro toscano non si è mai voluto separare dal ritratto di… continua

E l’autoritratto di Leonardo approda alla VenariaIl ministro per i Beni e le Attività culturali Giancarlo Galan ha detto sì, l’autoritratto di Leonardo potrà lasciare il caveau della Biblioteca Reale di Torino per trasferirsi alla reggia di Venaria dove dal 18 novembre 2011 al 29 gennaio 2012 sarà il pezzo forte della mostra “Leonardo. Il genio, il mito”. Esposizione di una trentina di disegni originali provenienti dalle più importanti collezioni di tutto il mondo e che chiuderà il programma per il 150mo anniversario dell’Unità proposto dal comitato torinese di Esperienza Italia… continua

E l’autoritratto di Leonardo approda alla Venaria
Il ministro per i Beni e le Attività culturali Giancarlo Galan ha detto sì, l’autoritratto di Leonardo potrà lasciare il caveau della Biblioteca Reale di Torino per trasferirsi alla reggia di Venaria dove dal 18 novembre 2011 al 29 gennaio 2012 sarà il pezzo forte della mostra “Leonardo. Il genio, il mito”. Esposizione di una trentina di disegni originali provenienti dalle più importanti collezioni di tutto il mondo e che chiuderà il programma per il 150mo anniversario dell’Unità proposto dal comitato torinese di Esperienza Italia… continua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
728x90 Offerta Grecia